Stazione appaltante

Il Segretariato regionale ai sensi del DPCM 169 del 2 dicembre 2019 (art. 40 comma 2 lettera o):

  • svolge funzione di stazione appaltante in relazione agli interventi da effettuarsi con fondi dello Stato o affidati allo Stato sui beni culturali presenti nel territorio di competenza, nonché per l'acquisto di forniture, servizi  e lavori degli altri uffici periferici del Ministero operanti nella regione Friuli Venezia Giulia, ad esclusione di quelli di esclusiva competenza dei medesimi uffici;
  • assicura il supporto amministrativo a tutti gli uffici periferici per la predisposizione degli atti di gara per l'acquisto di forniture, servizi e lavori, favorendo il ricorso a centrali di committenza comuni e l'integrazione territoriale delle prestazioni e dei contratti.